IL GIARDINO DELLE GIUSTE E DEI GIUSTI

DI BOVISIO MASCIAGO


LA STORIA

Il Giardino delle Giuste e dei Giusti di Bovisio Masciago, che è stato inaugurato con la piantumazione del primo albero il 25/11/2018, ha una storia molto interessante.
Il Comitato Ambiente Bovisio Masciago ha cominciato a proporre questo progetto nel nostro paese, progetto che ormai è stato adottato in tutto il mondo e portato avanti da Gariwo, a partire dall’autunno 2017 chiamando a raccolta diverse associazioni del paese, per prima Anpi Bovisio Masciago .
Si sono poi aggiunte altre realtà culturali giovani o di vecchia data come Il Baule Verde, Associazione Genitori Ragazzi Disabili, La Compagnia del Fausti, Genitori in Movimento e Comitato Genitori. Successivamente si sono inserite nel progetto i rappresentanti del Comune Di Bovisio Masciago , l’Istituto Comprensivo “Alessandro Manzoni” , la Fraternità Luigi Monti e la Comunità Laudato Sì di Bovisio Masciago.
È stato complesso il percorso tuttavia, la gioia di aver costruito qualcosa di bello insieme ha cancellato qualsiasi fatica.
Il Comitato Promotore ad oggi, è composto da molteplici realtà del paese e si allargherà ancora se altre associazioni ed enti aderiranno al progetto. 

Chi sono i Giusti e come sono stati scelti i nomi?
I Giusti sono persone che hanno lasciato, o stanno lasciando, un segno indelebile nella nostra società in diversi campi.
Il Comitato Promotore ha raccolto il questi mesi diverse proposte di Giuste e Giusti che dovevano necessariamente rispondere a precisi requisiti e caratteristiche.
Dopo una scrematura è stato realizzato il primo evento al Palamedia il 25/11/2018 e dedicato a due persone cioè LAURA CONTI e KENULE BEESON SARO WIWA, che si sono prodigati per l’ambiente.

Il secondo evento invece è stato realizzato il 31 marzo 2019, dedicato a tre persone che si sono prodigati per i diritti civili e legalità cioè DON LUIGI CIOTTI, LEA GAROFALO e MARTIN LUTHER KING. La cerimonia del 31 marzo inoltre ha rivestito una maggiore importanza perché sono state coinvolte direttamente anche i tre gradi di scuola cioè la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la secondaria di primo grado facenti parte dell’istituto Comprensivo Alessandro Manzoni di Bovisio Masciago.Nel 2020 causa pandemia dovuta al Covid-19 non sono stati realizzati eventi pubblici, ciò non è avvenuto nemmeno nel 2021, ma la scuola primaria e secondaria di Bovisio Masciago hanno portato avanti nel mese di marzo dei progetti per far conoscere e successivamente onorare nel giardino due figure straordinarie cioè LILIANA SEGRE e FRATEL ETTORE BOSCHINI.

Nel 2022 il Comitato si allarga con la collaborazione di altre due realtà cioè il Comitato Laudato Sì e Rete Tikitaka. Visto l’allentamento delle restrizioni si sceglie di realizzare diversi eventi che fanno parte della rassegna “Un mese con i Giusti”, durante la cerimonia del 27 marzo vengono onorati MALALA, GINO BARTALI, DON ALDO MAURI, NATALE POLONIA ed ERNESTRO SANBRUNI.

Gli eventi realizzati nel corso degli anni dal Comitato del Giardino delle Giuste e dei Giusti di Bovisio Masciago sono eventi speciali perché legano insieme in un filo conduttore, cioè commemorare i Giusti, diverse realtà del paese appartenenti a differenti colori e ad altrettanti macro aree: associazioni, comune, scuola e mondo religioso.


IL LOGO

Il logo raffigura un albero rigoglioso, sul tronco sono incise parole che rappresentano le qualità dei Giusti che hanno lasciato il segno nella nostra società in diversi campi. Le loro attività e battaglie sono equilibrate, come in una bilancia, da mente e cuore.
Sulla chioma primeggia la frase “Facile essere buoni… difficile essere giusti…”